Quantcast

Così il business si mette in sicurezza

Dalla sicurezza alla salute sul lavoro, dal supporto alla filiera agroalimentare alle certificazioni Qsa: Promotergroup affianca le aziende nel loro percorso, su tutto il territorio nazionale. E ora punta al programma Elite di Borsa Italiana

Chiara Merico
Così il business si mette in sicurezza

Un’ampia gamma di servizi dedicati a tutte le imprese che puntano a valorizzare il proprio business in termini di produttività e competitività: è quella offerta da Promotergroup, azienda che dal 2003 fornisce  supporto alle attività aziendali attraverso una serie di servizi diretti alle principali aree operative d’impresa come organizzazione e sviluppo, qualità, sicurezza, formazione. Servizi che non si rivolgono solo alle imprese ma anche agli enti locali, alle associazioni di categoria e alle organizzazioni non profit.

Produttività e competitività non possono prescindere da qualità, sicurezza e formazione dei dipendenti

Tra le aree in cui Promotergroup opera con la sua attività di fornitura di servizi c’è la sicurezza sul lavoro: l’obiettivo dell’azienda è migliorare le condizioni di sicurezza delle imprese clienti, attraverso un’analisi capillare dei processi e delle attività, con lo scopo ultimo di ridurre gli infortuni sui luoghi di lavoro e le malattie professionali, promuovendo una cultura della sicurezza e sensibilizzando le imprese sull’importanza della prevenzione. C’è poi la sicurezza dei dati, sempre più importante specie dopo l’entrata in vigore, nel maggio 2018, del Gdpr - General Data Protection Regulation, la disciplina europea volta a innovare il sistema di trattamento e di circolazione dei dati personali delle persone che operano e risiedono nell’Unione Europea, nonché la loro protezione. Le aziende sono così obbligate a implementare sistemi che segnalino tempestivamente ogni violazione; molte di esse, oltre alle pubbliche amministrazioni, devono poi nominare un Dpo, data protection officer, un soggetto con precise competenze professionali che svolga compiti di consulenza, verifica e controllo.

Promotergroup offre anche servizi nell’ambito della sorveglianza sanitaria, che consiste nell’effettuazione di visite mediche e di esami clinici o indagini diagnostiche mirati a individuare i rischi cui possono essere esposti i lavoratori. Inoltre, la società fornisce supporto alle imprese clienti sul fronte del sistema di gestione della sicurezza sul lavoro (Sgsl), un sistema organizzativo aziendale volontario finalizzato a garantire il raggiungimento degli obiettivi di salute e sicurezza sul lavoro: il servizio proposto da Promotergroup parte da un audit sul posto, con sopralluoghi tecnici e verifica documentale, al termine del quale viene rilasciato un report in cui si evidenziano eventuali criticità o scostamenti rispetto alla normativa vigente e/o ai criteri di un Sgsl. Per le aziende del settore agroalimentare Promotergroup offre poi supporto a livello dell’intera filiera, per quanto riguarda la conoscenza e l’applicazione delle norme relative all’igiene sul luogo di lavoro e a tutti gli aspetti legati alla qualità. 

Altre aree in cui Promotergroup è attiva sono le certificazioni Qsa (qualità, sicurezza, ambiente) che identificano la conformità dei prodotti e fanno sì che anche le piccole imprese possano rimanere competitive nei confronti di quelle più grandi, tutelare la propria reputazione e valorizzare la propria immagine. C’è poi la finanza agevolata, un’area che si avvale di consulenti specializzati, per aiutare le imprese clienti a cogliere le opportunità finanziarie e progettare interventi mirati sulle loro esigenze - Promotergroup offre anche consulenza integrata nel campo delle risorse umane, attraverso la collaborazione con Aletheia, ente accreditato come Agenzia per il lavoro. Nella gamma di offerta troviamo infine servizi per le pubbliche amministrazioni, comunicazione e social media marketing, project management, innovation management e assistenza per le gare d’appalto.

Avere un unico player per tutta la gamma di servizi permette di ottimizzare i costi sia in termini economici che temporali

«La mission di Promotergroup  è quella di offrire servizi reali ‘mirati’ ai clienti, pubblici e privati, di medie e grandi dimensioni, con lo scopo di contribuire al raggiungimento degli obiettivi aziendali seguendo una logica di problem solving a costi standardizzati su tutto il territorio nazionale», spiega il presidente Gianni Polizzi. «La società, seguendo i principi etici e sociali del suo management, ha scelto sin dalla fase costitutiva il modello di benefit corporation. Le società benefit sono aziende a duplice finalità che perseguono volontariamente, nell’esercizio dell’attività d’impresa, oltre allo scopo di lucro anche una o più finalità di beneficio comune». Questo status giuridico, sottolinea Polizzi, è stato «introdotto in Italia nel 2016 sul modello delle Benefit Corporation presenti negli Usa, ed è stato adottato da oltre 500 aziende italiane, che l’hanno riconosciuto come modello ottimale per affrontare le sfide del nuovo millennio. Ciò comporta l’impegno statutario di devolvere annualmente parte degli utili aziendali in opere benefiche, volte al rispetto dell’ambiente, e all’aiuto concreto verso le persone più bisognose». Nell’ambito di questo modello, Promotergroup «rappresenta un modello di business innovativo e completo grazie all’ampia gamma di servizi offerti ai clienti, che spaziano dall’adeguamento normativo cogente delle singole imprese, allo sviluppo e creazione d’impresa, per le aree di finanza agevolata, finanza bancaria, creazione d’impresa, controllo di gestione», fa sapere Polizzi. «Pur avendo un portafoglio di servizi fra i più ampi in Italia tra le aziende di questo settore, Promotergroup si distingue dagli altri operatori sul mercato perché offre e propone ciò che serve alle imprese nell’ottica di un adeguamento e di un efficientamento aziendale, con un budget predestinato e ottimizzato nel tempo. Amiamo sostenere che offriamo prioritariamente soluzioni e non servizi». Tra questi servizi una particolare importanza, specialmente in questo periodo, viene ricoperta dalla medicina del lavoro, che «rappresenta una delle aree core della società, soprattutto in un momento storico caratterizzato dalla pandemia, nel quale anche il legislatore ha conferito con un apposita norma un obbligo di sorveglianza sanitaria aggiuntiva (sorveglianza sanitaria rafforzata)», spiega Polizzi.  «Oltre a essere all’avanguardia in termini di attrezzature e strumenti innovativi e di ultima generazione, come i camper mediciinnovativi e digitali, Promotergroup dispone di uno staff medico, paramedico e di supporto di primaria eccellenza e fidelizzazione, che lavora alle dipendenze del gruppo. Tutto questo ci permette di offrire e ottimizzare il servizio anche ad aziende multi-localizzate, e quindi di raggiungere ogni area del territorio nazionale offrendo il servizio a costo standardizzato».

Per un’azienda, sottolinea Polizzi, «rivolgersi a una realtà come Promotergroup permette di avere da un unico player tutta la gamma di servizi di cui le imprese hanno bisogno per il loro adeguamento e sviluppo, e anche per poter ottimizzare i costi aziendali dei servizi, sia in termini economici che temporali, grazie alla presenza capillari delle sedi Promoter in diverse regioni e alla disponibilità di oltre 50 professionisti con competenze plurime e diversificate nell’organico aziendale». Dopo la trasformazione da consorzio in società per azioni, Promotergroup punta ora a crescere ulteriormente «sia per linea retta - fatturato e clienti - che orizzontale - acquisizioni aziendali di altre aziende del settore con specializzazioni similari o integrabili al pacchetto di servizi attuale - per ampliare ulteriormente la gamma dell’offerta».  Inoltre, sottolinea il presidente, «l’ambizione del gruppo è quella di avviare il percorso Elite di Borsa italiana, che potrà rappresentare un ulteriore momento di crescita aziendale, sia in termini di competenze manageriali che di consolidamento strutturale su un mercato più ampio e con attori qualificati dalla stessa Borsa Italiana».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400