Quantcast

Qonto, la soluzione digital che semplifica la vita (finanziaria) delle imprese

La pandemia ha accelerato il processo di digitalizzazione delle imprese. Ma per coglierne appieno le opportunità, serve usare gli strumenti più efficaci, partendo da una gestione finanziaria efficace. Parla Mariano Spalletti, Country Manager Italia dell’azienda

Marco Scotti
Qonto, la soluzione digital che semplifica la vita (finanziaria) delle imprese

La pandemia ha mostrato una volta di più l’importanza di una gestione finanziaria efficace soprattutto per le pmi. Gli spostamenti ridotti, la difficoltà di contatto tramite i canali tradizionali hanno premiato quelle aziende che hanno saputo rivedere rapidamente modelli di business e strumenti di gestione. Perché la digitalizzazione stava già arrivando anche alle realtà imprenditoriali più piccole, ma l’accelerazione impressa dal Covid ha costretto a concentrare in pochi mesi processi che avrebbero richiesto anni per essere portati a termine. Ma perché una gestione finanziaria efficace anche dal punto di vista tecnologico è un asset imprescindibile per qualsiasi azienda? Economy lo ha chiesto a Mariano Spalletti, Country Manager Italia di Qonto, un istituto di pagamento che ha una mission precisa: rendere più facile la vita degli imprenditori.

Mariano Spalletti, Country Manager di QontoSpalletti, come semplificare la gestione finanziaria day by day?

La semplificazione della gestione finanziaria passa necessariamente per delle soluzioni create ad hoc e su misura, considerando cioè gli specifici use case aziendali. Il problema è che gli istituti di credito hanno storicamente trascurato le esigenze di questo segmento di mercato, specie in termini di operatività quotidiana, sebbene sia proprio nel "day by day" che le imprese impiegano la maggior parte del loro tempo. Si trovano spesso infatti servizi nati per il segmento consumer e poi in qualche modo riadattati per cercare di rispondere anche ai bisogni di imprenditori e manager. Il segreto di Qonto è il focus sul business: offriamo un servizio sviluppato da imprenditori per imprenditori, nativo digitale e pensato appositamente per clienti di tipo business, il cui scopo è semplificare la vita di PMI, professionisti, startup e manager di team. Non solo siamo partiti da un'esperienza diretta, ma continuiamo a mettere ogni giorno il cliente al centro della nostra strategia di sviluppo prodotto.

Come ha cambiato le esigenze ordinarie (contabilità, controllo dei flussi di cassa ecc) delle pmi lo smart working e la pandemia in genere?

La pandemia ha accelerato un processo di digitalizzazione già in atto: abbiamo compiuto in pochi mesi un salto di 4-5 anni in avanti, aumentando a tutti i livelli l'adozione dei servizi digitali, compresa la sfera della gestione delle finanze. Non è un caso infatti se in Qonto abbiamo assistito ad un'ulteriore accelerazione nella crescita della nostra base clienti durante l'ultimo anno. In particolare, in Italia abbiamo registrato un +80% di nuovi clienti acquisiti nel trimestre marzo-maggio 2020 rispetto al trimestre precedente. L'eredità più importante di questo periodo però, più che il picco di adozione dei servizi digitali durante il periodo di lockdown, è stato il cambiamento culturale che ne è derivato. Ad esempio, chi prima non adottava metodi di pagamento digitali, ritenendone l'adozione potenzialmente complessa e/o poco sicura, una volta costretto ad utilizzarli per esigenza si è dovuto ricredere.

Che cosa può fare Qonto per le piccole aziende?

In una parola: far risparmiare molto tempo prezioso su base quotidiana. Offriamo un conto business online che non ha barriere all'accesso, in quanto può essere aperto 100% online, in pochi minuti. Inoltre semplifica l'operatività ordinaria (bonifici, attivazione addebiti sul conto, ordini di carte): viene tutto fatto online, in larga parte dallo smartphone con un'app semplice e intuitiva. Senza contare che comprende funzionalità specifiche pensate per il business.

Ad esempio?

Accessi e carte per i dipendenti, digitalizzazione delle note spese, accesso dedicato per il commercialista, conti multipli per allocare budget ai diversi team o per l'accantonamento di somme per qualsiasi necessità, e tante altre ancora. Infine offriamo un servizio clienti di qualità ed estremamente reattivo. Il nostro obiettivo è di andare oltre il banking, costruendo la migliore soluzione di Business Finance Management, per offrire alle PMI gli strumenti per semplificare la vita finanziaria, contabile e operativa dell’impresa a 360 gradi.

Quali sono i vantaggi di una gestione finanziaria efficace (ed efficiente)?

Tramite servizi e strumenti dedicati è possibile ottimizzare in maniera significativa la gestione finanziaria aziendale, ottenendo cinque vantaggi principali: il primo è il pieno controllo dei flussi di cassa: ad esempio su Qonto, oltre alla lista movimenti illimitata, con categorizzazione della tipologia di spesa, una dashboard sintetica permette di avere in pochi istanti una visione chiara dei flussi di cassa. Per chi ha più rami di attività e/o diversi team che necessitano di accedere ai fondi aziendali esiste anche la possibilità di separare nettamente budget e flussi di cassa, aprendo fino a 5 conti con IBAN distinti. Il secondo vantaggio è la semplificazione dei processi interni. La gestione di pagamenti e spese aziendali è strettamente legata alla definizione di processi, come la raccolta delle note spese e l'approvazione dei budget per singole attività. Le note spese si possono eliminare assegnando carte Qonto - sia fisiche che virtuali e con limiti personalizzabili - a ogni dipendente. Esiste anche un modo per velocizzare l'approvazione di richieste di pagamento tramite bonifico: i dipendenti possono inserire autonomamente le richieste sull'app di Qonto, allegando la documentazione necessaria alla valutazione da parte dell'amministratore (es. contratto, fattura), che in un clic la può approvare o rifiutare.

E gli altri vantaggi quali sono?

L'autonomia dei singoli membri del team: i dipendenti ai quali viene assegnato un accesso dedicato al conto business, una carta aziendale o la possibilità di richiedere bonifici, possono gestire in maniera più indipendente, fluida e flessibile le proprie attività. Il quarto punto forte è la semplificazione della gestione contabile, grazie ad esempio all'auto-categorizzazione delle spese, alla possibilità di allegare giustificativi e note, e di specificare l'ammontare dell'IVA per ogni transazione in modo manuale o automatico, tutto tramite l'app di Qonto. Bastano pochi clic per scaricare la lista di transazioni e importarla sul proprio software di contabilità. Infine, tutti i vantaggi descritti sopra ne assicurano un altro ancora, il più importante di tutti: un grande risparmio di tempo, che può essere investito nella creazione di valore per il proprio core business, invece che nella gestione finanziaria aziendale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400