piattaforme digitali
Ursula von der Leyen

L’Europa lavora a un piano d’emergenza sull’energia, perché Mosca sta tagliando deliberatamente il gas verso l’Europa  Anche perché i prezzi del gas, pur avendo avuto un breve calo rimangono ancora alti. È la stessa Ursula Von der Leyen a spiegare quali sono le intenzioni:

«Mosca sta tagliando deliberatamente il gas verso l’Europa – ha detto – Dobbiamo lavorare a un piano di emergenza sull’energia. Come sul Covid, quando abbiamo lavorato assieme e abbiamo superato la crisi. È un momento difficile, la Russia sta tagliando le forniture verso l’Europa e noi stiamo preparando un piano d’emergenza per il continente. Un punto fondamentale sarà la solidarietà». Lo ha detto la presidente della Commissione Ue in conferenza stampa a Praga annunciando, “per la metà di luglio”, il piano d’emergenza sulle forniture energetiche per l’Ue.

L’Europa è unita contro i rincari di gas

Il piano che sarà elaborato dall’Europa si pone anche l’obiettivo di diversificare le fonti di approvvigionamento energetico.

L’operazione per la riduzione dei prezzi dell’energia vedrà anche la collaborazione degli Usa.

«Stiamo lavorando con le nazioni europee per aiutarle a diversificare le fonti di approvvigionamento di gas naturale e di energia- ha spiegato il vicesegretario all’energia degli Stati Uniti, David Turk, nel corso di una tavola rotonda on line – C’è una cooperazione in corso sulle scorte di gas naturale liquefatto. Il prezzo attualmente è molto alto, rappresenta una vera sfida per le famiglie e le aziende».

LEGGI ANCHE: Approvato il contenimento dei costi di energia e gas

Proprio nel corso dell’ultimo G7 si era parlato del price cap proposto da Mario Draghi, proposta per la quale il presidente del consiglio italiano si è speso in modo particolare negli ultimi giorni. La questione dell’approvvigionamento energetico è diventata fondamentale negli ultimi mesi.  Il prezzo del gas è in lieve ribasso, ma resta sopra i 144 euro. Il gas all’hub olandese Ttf si attesta a 144,25 euro, in calo dello 0,183%.