Quantcast

MOTORI in collaborazione con Autoappassionati.it

Opel Manta GSe ElektroMOD: dal passato un’elettrica futuristica

Redazione Web
Opel Manta GSe ElektroMOD: dal passato un’elettrica futuristica

Opel svela la Manta GSe ElektroMOD, un’evoluzione a batterie della mitica vettura lanciata dal marchio tedesco più di 50 anni fa. Sotto il cofano c’è un motore elettrico da 147 CV con una coppia massima di 255 Nm, la sola trazione posteriore e un cambio che simula i quattro rapporti dell’originale meccanico. La batteria agli ioni di litio ha una capacità di 31 kWh, cui corrispondono circa 200 chilometri di autonomia e può essere ricaricata con il caricatore di bordo da 9,0 kW. Visivamente, la Opel Manta GSe si distingue per la presenza del nuovo volto di Opel ed è dotata dell’Opel Pixel-Vizor che copre l’intera larghezza del veicolo e può trasmettere messaggi visivi. La vernice giallo neon è in linea con l’identità Opel e circonda il cofano nero con un netto contrasto, mentre i passaruota adesso ospitano cerchi in lega da 17 pollici. L’abitacolo vanta la più recente tecnologia digitale Opel, propone un bellissimo volante vintage e, curiosità, la musica si diffonde attraverso un box Bluetooth della Marshall.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400