Quantcast

TALENTI DELLO SVILUPPO

Dopo la pandemia è il momento del reskilling

Upskilling e formazione devono essere adeguate ai tempi e funzionali ai nuovi obiettivi del post Covid. Tra coaching, formazione e consulenza, Myplace Communications offre un supporto unico sul mercato

Redazione Web
Dopo la pandemia è il momento del reskilling

Mario Alberto Catarozzo

In collaborazione con 

Da sempre le guerre e le pandemie hanno rappresentato un fattore di cambiamento che ha permesso all’umanità di fare salti evolutivi. Il prezzo da pagare è sempre stato alto, ma questa è la dinamica dell’evoluzione umana. «La crisi è la miglior benedizione per popoli e persone», scrive in una lettera nel 1955 Albert Einstein; «è con la crisi che nascono le migliori occasioni». Il 2020 e l’anno in corso hanno rappresentato uno di questi momenti per la storia dell’umanità, un periodo storico che studieranno un giorno sui libri di scuola.

La pandemia ha aperto la strada – o quantomeno ha fortemente accelerato – a processi di innovazione tecnologica di interi settori fermi da tempo, dalla sanità alla pubblica amministrazione, dalla giustizia all’istruzione. Il digitale ha preso il centro della scena e il futuro ha cominciato a prendere forma, tra Intelligenza Artificiale, lavoro flessibile, 5G, robot, Internet 4.0, IoT e nuove dinamiche politiche, business e sociali. I cambiamenti, ricordiamolo sempre, diventano evoluzione quando sono culturali e sociali. In questo scenario in fermento il coaching trova la sua naturale espressione di veicolo di cambiamento che lavora sulla mentalità, sulle abitudini e sulle potenzialità delle persone. La formazione diventa uno strumento indispensabile per arricchire le proprie conoscenze e aggiornarle (upskilling e reskilling) in modo che siano adeguate ai tempi e funzionali ai nostri scopi. La consulenza rappresenta il modo attraverso cui portare innovazione dentro le organizzazioni, aziende e studi professionali, che vogliono cogliere l’occasione per fare un salto di qualità ed essere protagoniste dello scenario presente. Per questo Myplace Communications, che vede al vertice Mario Alberto Catarozzo e Luciana Lauber, con oltre venti anni di esperienza nel settore del business e degli studi professionali, ha come mission di portare alle organizzazioni e alle persone strumenti di innovazione che siano efficaci, sostenibili e creino abbondanza per i singoli e per la società.

Le tre linee di servizi offerti da Myplace Communications offrono un panel completo di strumenti per la crescita personale e professionale. Si parte dal coaching e team coaching finalizzato allo sviluppo di potenzialità e di talenti per realizzare progetti di vita e professionali che rendano più felici gli individui e, di conseguenza, portino benessere al mondo. Come diceva Robert Kennedy, il Pil di un Paese dovrebbe misurarsi non sulle basi di indici matematici o di Borsa, ma anche in base al grado di felicità delle persone. Proseguiamo con la formazione sulle soft skills con cui Myplace vuole arricchire la “cassetta degli attrezzi” di ciascuno perché possa avere gli strumenti migliori e aggiornati per affrontare le sfide del business e della vita. Ricordiamo le parole di Bruce Lee: «Non impegnatevi per avere una vita facile, ma per avere le risorse per viverne una difficile». Rientrano nelle competenze manageriali e imprenditoriali delle soft skills la comunicazione efficace, la negoziazione strategica, la leadership, la gestione del tempo e dello stress, il public speaking e il presentation skills. Essere un bravo professionista o manager vuol dire oggi anche avere competenze trasversali ad integrazione delle competenze tecniche oggetto della propria attività. Questo è ciò che farà la differenza tra chi è bravo e chi è eccellente nella propria attività.

Per poter avere una organizzazione che funziona come un gioiellino, essere performanti e avere risultati è necessario avere accanto a sé consulenti professionali, che sanno relazionarsi in modo empatico e che conoscono perfettamente il mondo business in cui operiamo. La consulenza non è più, come un tempo, la “semplice” fornitura di servizi e soluzioni, ma un vero e proprio rapporto di partnership, di affiancamento verso un risultato comune. Per fare ciò bisogna saper entrare in sintonia, parlare lo stesso linguaggio del proprio interlocutore, conoscere le dinamiche del settore di riferimento, insomma essere completamente in squadra e agire in team. Per questo Myplace mette insieme le sue tre anime, il coaching, la formazione e la consulenza, per offrire un supporto unico sul mercato, per risultati eccellenti con percorsi tailor made dove entusiasmo, professionalità e passione fanno da colonna sonora.


Per saperne di più vai su www.myp.srl 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400