Quantcast

La Pasqua e la Resurrezione
ai tempi del Coronavirus

di Massimo Lucidi
La Pasqua e la Resurrezioneai tempi del Coronavirus

IL MURALE DI HARRY GREB NEI PRESSI DEL MINISTERO DELLA SALUTE SUL TEMA DELLA PASQUA NEL PERIODO DEI VACCINI ANTI-COVID 19

Passione e Risurrezione sono parole di profondo valore che nella nostra cultura cristiana ne rappresentano il fondamento. Oggi vi propongo una riflessione oserei dire semantico-psicologica attualizzata al 2021. Un anno di Covid... Basterà un capoverso introduttivo per portarvi a una riflessione economica. Ci state?

Ci vuole la Passione per il proprio lavoro, l'amore per sé e per i propri cari a resistere ai tempi durissimi. La Passione che ci fa resilienti... resistenti alle avversità e fedeli alla propria natura. Che ci fa accettare la sfida, la sofferenza, il dolore, la morte. Ma per una ragione superiore. Che la Fede spiega e a volte rende tangibile. È un punto centrale nel secolare confronto tra Fede e Scienza... Nella Pasqua al tempo del Covid, 2020 e 2021, si afferma un modello diverso. Un modello che vede, oltre le apparenze, Fede e Scienza silenti. E si afferma un modello globale di comunicazione conformista in cui prevale il commovente racconto del dolore e ci si rimanda, senza dubbio alcuno, a un salvifico "vaccino", sintesi della migliore scienza e forse della volontà di Dio di salvare ancora l'uomo... No, Amici: senza la cultura del dubbio l'occidente libero e liberale non sarebbe quello che è stato fin qui. E la cultura del dubbio ci salverà ancora dal rischio di autoritarismo che il mondo continua a soffrire. E non voglio parlarvi di Russia e di Cina...

Parliamo di Italia. Di oggi. Del Covid... e soprattutto di quello che ci aspetta. Avere Amore e Passione per sè e fiducia di tempi migliori è un dato personale. Che appartiene all'uomo. E molto agli Italiani che nella propria storia recente hanno superato anni di guerra, di fame e tanta violenza e disastri. Abbiamo costruito un Paese democratico dopo una tragica dittatura nonostante le ombre dell'eversione e della mafia; della guerra fredda e delle divisioni ideologiche. Perché le classi dirigenti, gli intellettuali, la Politica, l'impresa, le migliori professionalità hanno immaginato, sognato, guardato al Futuro comune. Qui manca il progetto di Risurrezione. E la programmazione. Dopo 3 giorni risuscitò. Noi non sappiamo quando. Ma nemmeno ci poniamo in una logica di programmazione. Eppure un buon esempio di programmazione viene dagli USA e dal Regno Unito che hanno annunciato delle date per uscire dall'emergenza. Noi viviamo il dolore e le incertezze del presente senza avere un arco temporale di riferimento. E così assistiamo alla più lenta vaccinazione della storia dell'uomo... Senza la Risurrezione la Passione perde significato. Quindi apriamo gli occhi e offriamo una visione di Futuro e di Speranza. Altrimenti tutti perderemo tutto. Partendo dalla libertà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400