Quantcast

FRANCHISING - IMPRESE & OPPORTUNITA'

Risk management, ora serve una gestione integrata

Redazione Web
Risk management, ora serve una gestione integrata

«Per prevenire gli effetti dovuti alla pandemia è quanto mai necessario che le imprese affrontino i propri rischi con un approccio integrato: dall’analisi, alla prevenzione, fino alla prote-zione garantita dalle coperture assicurative», afferma Gabriele Giacoma, Amministratore Delegato di Assiteca, il più grande broker assicurativo italiano. Le numerose norme di sicurezza emanate hanno imposto di ridisegnare gli ambienti di lavoro e un nuovo stile di vita aziendale.

Solo con modelli organizzativi che dimostrano la corretta e costante applicazione delle misure di prevenzione, il datore di lavoro può assicurarsi un’efficace difesa a fronte di eventuali contestazioni in tema di responsabilità. Ma oltre ai contagi sanitari le aziende devono tenere sotto controllo altre tipologie di virus, quelli informatici. Complice lo smart working, i perimetri di sicurezza aziendali si sono indeboliti e i rischi moltiplicati: è quindi necessario rafforzare la cyber security, anche attraverso polizze ad hoc. Le nuove modalità lavorative hanno poi avuto un impatto pesante anche sui dipendenti, costretti a riprogrammare la loro quotidianità.

I modelli di welfare aziendale devono oggi prevedere benefit con finalità assistenziali, di supporto all’istruzione, per la tutela della salute e di sostegno al reddito.

«Quest’anno abbiamo supportato le impre-se italiane in ogni fase dell’emergenza, du-rante e dopo il lockdown, ma soprattutto in questo periodo incerto che richiede ancor più attenzione», sottolinea Gabriele Giacoma. «Assite-ca ha predisposto un programma specifico che garantisce alle aziende di operare in si-curezza: dalla gestione dei contagi, ai rischi informatici e di mancata compliance, fino a specifici programmi di welfare per i lavora-tori».


www.assiteca.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400