Andrea Vigano, executive manager di BlackRock Italia, dimissionario
Andrea Vigano, executive manager di BlackRock Italia, dimissionario

Dopo dodici anni passati in azienda, di cui gli ultimi sette nel ruolo di country head, Andrea Viganò dice addio a BlackRock.  Il manager, bergamasco, classe ’67, laureato in Business Administration all’Università Bocconi di Milano, ha guidato la casa di investimenti statunitense in Italia fino al 2019, anno in cui è stato sostituito con Giovanni Sandri (in foto), passando al ruolo di executive chairman. 

“BlackRock ringrazia Andrea per l’impegno profuso in tutti questi anni al servizio dell’azienda e finalizzato ad accompagnare la società nella sua crescita in termini di business e di notorietà in Italia, ponendola tra i più autorevoli interlocutori nel settore del risparmio gestito nel Paese”, scrive la società.

“Per BlackRock e la nuova struttura organizzativa sotto la guida di Sandri, si apre un nuovo percorso di sviluppo sul mercato italiano, che sono certo continuerà ad essere chiave a livello di gruppo”, commenta il diretto interessato.

leggi anche | Fink ai ceo delle aziende: “Senza progressi su sostenibilità voteremo contro”

leggi anche | Tutti i record di iShares negli Etf