Digital Magics S.p.A., business incubator quotato sul mercato Euronext Growth Milan (simbolo: DM), organizzato e gestito da Borsa Italiana, ha pubblicato il Portfolio Highlights aggiornato a maggio 2023 che conferma il posizionamento del Gruppo quale incubatore e acceleratore di primaria importanza che  contribuisce a trainare il processo di crescita delle start up e PMI nazionali, grazie anche al coinvolgimento di stakeholder strategici. Il Portfolio Highlights presenta la selezione delle realtà aziendali ad alto tasso di innovazione ed elevato potenziale all’interno dell’ecosistema di investimento di Digital Magics. L’edizione del Portfolio Highlights  aggiornata maggio 2023 mostra 15 case history di successo selezionate tra gli ambiti chiave  dell’innovazione, applicati a una molteplicità di settori della produzione e dei servizi avanzati. 

Dall’intelligenza artificiale al car sharing 

Leggere il portfolio di digital magics significa avere uno spaccato su quali saranno i prossimi orientamenti dell’impresa in Italia, anche quando si tratta di piccola e media. A partire da Aptus.AI, che ha creato una tecnologia proprietaria di AI che genera in formato elettronico e machine readable documenti legali, abilitando l’analisi automatizzata del contenuto, tramite la piattaforma  SaaS Daitomic. Ma c’è anche Auting, che è il primo operatore di car sharing peer-to-peer in Italia. Auting connette chi ha bisogno di  un’auto che ottiene un servizio più economico e semplice rispetto al noleggio auto tradizionale con  chi ne possiede una poco usata, che ottiene guadagni grazie alla condivisione della propria auto.  Integra la copertura assicurativa in collaborazione con Reale Mutua Assicurazioni. 

Vivere sostenibile? Un’app dice come farlo

AWorld B Corp, ha sviluppato una piattaforma per guidare individui e organizzazioni verso uno stile  di vita sostenibile, promuovendo strategie la riduzione delle emissioni. Grazie anche all’utilizzo di AI  fornisce contenuti e azioni personalizzate per migliorare il footprint CO2 degli utenti, aumentando  l’efficacia delle strategie di engagement e transizione. Bikeroom, invece, è una piattaforma online dove è facile, innovativo e sicuro comprare e vendere una  bicicletta d’alta gamma, autentica e certificata. Biciclette dei migliori marchi, ma anche usate  provenienti da venditori di tutto il mondo e biciclette dei team professionistici, rese disponibili a tutti  gli appassionati.

Più semplice digitalizzare le polizze assicurative 

Crea, basata sul Policy Builder Language (un linguaggio proprietario che permette di digitalizzare  qualunque polizza assicurativa e lo scambio di informazioni tra i vari attori in tempi ridotti)  rivoluziona il processo di erogazione di una polizza assicurativa, riducendo il tempo necessario per  emettere una polizza da una settimana a una quindicina di minuti.  Evenfi permette a investitori privati e istituzionali di investire in PMI e startup, fornendo alle aziende  la possibilità di ottenere finanziamenti in tempi brevi e ai risparmiatori l’opportunità di investire senza  alcun costo di commissione, contribuendo attivamente al rilancio economico dei contesti in cui  operano le realtà produttive che richiedono finanziamenti.  Nel portfolio c’è anche HiNelson, che è il primo digital pure–player italiano nel settore dei prodotti e componenti per imbarcazioni,  che tramite il proprio sito, rifornisce regolarmente più di 55.000 imbarcazioni solamente in Italia.  

Personalizzare l’irrigazione, oggi si può

Irreo è un innovativo sistema di supporto alle decisioni per l’irrigazione di precisione, che basandosi  su AI, analisi di dati satellitare e sistemi di controllo sviluppati interamente dalla società, consente  agli operatori del settore agricolo ed ornamentale di automatizzare il proprio impianto di irrigazione in maniera intelligente ed efficiente per contrastare i problemi di siccità causati dal cambiamento  climatico in corso.  Tra le società c’è anche Macingo permette la condivisione di trasporti di merce ingombrante. Il sistema permette di creare  un match tra chi deve effettuare un trasporto e i trasportatori che hanno ancora spazio disponibile,  abbattendo così i prezzi fino al 50% per chi acquista e aumentando il fatturato di chi realizza il  trasporto stesso. Tra le innovazioni non è da meno quella di Mare Group che investe, ricerca e crea business con l’obiettivo dello sviluppo tecnologico delle imprese  e della pubblica amministrazione e nella fruizione dei beni culturali. Mare si occupa di consulenza  per l’innovazione delle PMI, dello sviluppo di prodotti e progetti digitali e d’ingegneria industriale.  

nCore HR è un moderno software di recruiting automation basato sul cloud che ottimizza le attività  ripetitive, riducendo di circa il 60% il tempo investito nelle attività di routine. Ncore mette a  disposizione degli utenti funzionalità di screening remoto supportate da AI e altri strumenti innovativi  che si evolvono costantemente grazie ai processi di sviluppo incentrati sull’utente. 

Gestire meglio i team aziendali

SMACE permette la gestione degli spazi di lavoro per i team aziendali. Opera aggregando luoghi  terzi, alternativi all’ufficio ed alla casa, permettendo di esternalizzare la gestione dell’ufficio ibrido. Talent Garden è il più importante network europeo di spazi di co-working per i professionisti del  digitale: spazi di lavoro progettati con creatività e design, un’offerta completa di servizi integrati,  network e community per aiutare i propri membri a crescere. Viceversa fornisce velocemente capitale di crescita flessibile da 10mila a 5 milioni di euro per le imprese digitali  e un’analisi della crescita che consente alle aziende di raccogliere, visualizzare e analizzare tutti i  dati in un unico luogo per prendere decisioni aziendali migliori. ViteSicure, è la prima insurtech di assicurazione vita, focalizzata sulla tecnologia.  Consentendo al cliente di acquistare e scaricare online il certificato di polizza in un unico processo,  dopo aver scelto la migliore soluzione rispetto alle sue esigenze di protezione, e di accedere alla  protezione vita anche in presenza di patologie pregresse grazie a processi di interscambio digitale  fra cliente, viteSicure, compagnie di assicurazione e riassicurazione. 

Un anno da record per l’innovazione

Il 2022 si è concluso come anno dei record per l’intero ecosistema innovazione. Il nostro gruppo ha continuato a realizzare il modello di investimento basato sui Programmi di Accelerazione, ad oggi 6 sui verticali del  Proptech, Intelligenza Artificiale, Iot&5G, Sostenibilità e Fintech&Insurtech – commenta Gabriele Ronchini, Co fondatore e Amministratore Delegato del Gruppo “Le partecipazioni hanno raggiunto la quota di 120, questo  sta a significare che il numero di startup del Portfolio è già cresciuto del 64% nel corso dei primi due anni del  Piano Industriale; l’ammontare complessivo raccolto nel 2022 dalle nostre partecipate è di 23,2 milioni di euro  pari a 21,6 milioni di euro di investimenti terzi e 1,6 milioni di euro di investimenti di Digital Magics, portando  così il moltiplicatore a 13,5 volte, segno di una maturazione delle startup e dei rispettivi round. Siamo  consapevoli delle sfide che ci attendono ma convinti che l’innovazione sia il più potente driver per la crescita e  il settore nel quale investire, sulla base anche dei criteri ESG, per garantire lo sviluppo delle imprese, dei territori  e un futuro per le prossime generazioni”. 

LEGGI ANCHE:Digital Magics: concluso il periodo di offerta in opzione per l’aumento di capitale

Le società del “Portfolio Highlights” rappresentano in modo significativo la pluralità di settori nei quali l’innovazione tecnologica è il driver della crescita e la spinta essenziale che permette all’economia di avanzare anche e soprattutto nei momenti di crisi. Infatti, benché il 2022 sia stato un anno complesso a  causa degli scenari economici e geopolitici a livello globale, è evidente che l’innovazione sia fondamentale  per evolvere e fronteggiare nuove sfide. 

Il Portfolio di partecipazioni di Digital Magics rappresenta l’asse portante del nostro modello di business” ha  dichiarato Alessandro Malacart, Consigliere esecutivo e CFO del Gruppo, “la costante crescita in qualità e  valore rappresentano il risultato del nostro impegno non solo nella selezione dei progetti migliori, ma soprattutto  nel supporto consulenziale che il nostro team è in grado di esprimere per lo sviluppo delle iniziative, in  particolare nei primi anni di vita delle startup”.