Dichiarazione dei redditi 2022 scadenze

Come tutti gli anni, anche nel 2022 andrà presentata la dichiarazione dei redditi e ci sono delle date e delle scadenze che i contribuenti non possono dimenticare. Iniziamo col dire che, da lunedì 23 maggio 2022, l’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei contribuenti il modello 730 precompilato che sarà però soltanto messo in visualizzazione: per accedere e apportare modifiche bisognerà infatti attendere il 31 maggio. Vediamo dunque più nel dettaglio tutte le scadenze relative alla dichiarazione dei redditi 2022.

Dichiarazione dei redditi 2022, le scadenze da ricordare

Come accennato in precedenza, dal 31 maggio sarà possibile accedere al proprio 730 precompilato messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Dopo essersi identificati con Spid, Carta nazionale dei servizi oppure Carta d’identità elettronica, i contribuenti potranno provvedere alla modifica dei propri dati, all’integrazione delle informazioni e all’invio della dichiarazione all’Agenzia delle Entrate. Si tratta di un passaggio che non necessariamente richiederà delle modifiche da parte dei cittadini che, infatti, potranno accettare il modello 730 precompilato e trasmetterlo alle Entrate senza effettuare interventi di correzione.

Ci sono poi una serie di altre date e scadenze da ricordare per quanto riguarda la dichiarazione dei redditi. La prima a cui si fa riferimento è quella del 6 giugno, giorno dal quale sarà possibile inviare il modello Redditi correttivo per correggere o sostituire il modello 730 o il modello Redditi già inviato. Sempre a giugno, ma dal 20, si potrà provvedere all’annullamento del 730 inviato. Si tratta in questo caso di un’operazione che richiede grande attenzione da parte dei contribuenti, visto che l’operazione potrà essere effettuata una volta sola.

In ultimo, non certo per importanza, facciamo riferimento ad altre due scadenze. Si tratta di quelle del 30 settembre, termine ultimo per trasmettere il modello 730, e del 30 novembre, data entro la quale dovrà essere inviato il modello Redditi.