Credit Suisse

Ubs acquisterà Credit Suisse pagando più di 2 miliardi di dollari. L’accordo, mediato dal governo svizzero, è stato raggiunto. È quanto riportano  Bloomberg e il Financial Times. Il prezzo sarà una frazione di quello del Credit Suisse alla chiusura di venerdì, quando la banca era valutata circa 8 miliardi di dollari.

Secondo quanto riporta il quotidiano, Ubs pagherà più di 0,50 franchi svizzeri per azione, in aumento rispetto all’offerta di 0,25 franchi di oggi, ma molto al di sotto del prezzo di chiusura di venerdì di 1,86 franchi del Credit Suisse. La Banca nazionale svizzera (Bns) ha accettato di offrire una linea di liquidità di 100 miliardi di dollari a Ubs come parte dell’accordo.

L’intesa è stata raggiunta dopo che Ubs ha raddoppiato la propria offerta rispetto a quella presentata in precedenza, da 1 miliardo di dollari.