Coronavirus, in Sicilia già in uso i tamponi rapidi