Consob individua due società abusive

Svolgevano, senza ll dovute autorizzazioni, servizi finanziarie rivolte a cittadini italiani. Per questa ragione sono state raggiunte dal divieto e obbligo di interrompere l’attività da parte della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob). La violazione riguarda quanto stabilito nell’articolo 7-octies, lettera b), del Testo unico della finanza – Tuf che impone di porre termine alla violazione dell’articolo 18 del Tuf consistente nell’offerta e nello svolgimento nei confronti del pubblico italiano di servizi e attività di investimento. le società ritenute abusive sono due: DeltaFxMarkets, tramite il sito internet deltafxmarkets.com (delibera n. 20839 del 6 marzo 2019); Blue Seal Limited, tramite i siti internet: mib700.net,  www.mib700.com, ww.vix500.com, www.vix500.net (delibera n. 20838 del 6 marzo 2019).