Savona:
Paolo Savona, presidente Consob

Dopo il voto favorevole di quella del Senato anche la commissione Finanze della Camera ha dato l’ok ad ampia maggioranza (11 contrari e 34 voti favorevoli e nessun astenuto) alla nomina di Paolo Savona per la presidenza della Consob. Il ministro Savona ha ottenuto quindi una maggioranza allargata che va oltre i voti dei 25 componenti in quota M5S-Lega. La commissione Finanze del Senato si era espressa favorevolmente nelle settimane scorse. “Proteggere il risparmio, mobilitarlo per la crescita, minimizzare il rischio”, sono le intenzioni che Savona ha espresso nell’audizione in commissione di ieri.