In un mercato del lavoro iper competitivo sapersi proporre per un colloquio, prepararsi e affrontarlo nel migliore dei modi risulta essenziale: Nextopp nasce per aiutare le aziende a trovare il candidato perfetto e per supportare i candidati, aumentando le loro chance di essere assunti

E se è vero che la formazione sulle hard skills, le abilità e le competenze tecniche stanno piano piano entrando nel mondo accademico, è anche vero che le università spesso non preparano i giovani professionisti a sostenere un colloquio di lavoro, a saper esprimere le proprie qualità e a fortificare quelle che vengono chiamate soft skills di comunicazione.

I colloqui di lavoro non hanno più segreti

Proprio per questo nasce Nextopp, la startup ideata da head hunter e dedicata interamente alla ricerca del lavoro che vuole insegnare ai professionisti di ogni età a prepararsi per un colloquio, aiutando anche le aziende a trovare i talenti più giusti per le loro posizioni aperte.

Nata dall’idea di Gioia e Guenda Novena, Nextopp ha già ottenuto l’autorizzazione ministeriale che serve per fare ricerca e selezione e da tempo aiuta aziende internazionali a trovare i candidati più giusti. Ma è proprio nella selezione di questi e nell’esperienza delle due imprenditrici, che nasce l’idea di creare qualcosa di più: una community per aiutare coloro che sono in cerca del loro prossimo capitolo professionale.

“Nella mia esperienza come head hunter con aziende internazionali ho visto tanti curriculum eccellenti che però sono stati presentati nel modo sbagliato dai candidati. Ci sono tanti talenti in Italia ma che spesso arrivano al colloquio svalutando il loro bagaglio e non dando la giusta luce alla loro esperienza. Con Nextopp voglio invece che tutti possano avere il giusto metodo per proporsi al meglio e trovare la loro prossima opportunità lavorativa.” spiega Gioia Novena, co-founder di Nextopp.

Una piattaforma di e-learning per i colloqui di lavoro

Nextopp è una startup che già collabora con multinazionali e startup emergenti per quanto riguarda la selezione del personale ma è anche una community nutrita di oltre 20mila persone che seguono ogni giorno i consigli di Gioia e Guenda Novena su come scrivere un curriculum, su come inviare una lettera di presentazione e su tutti quegli elementi che possono essere decisionali in fase di colloquio.

Proprio dal grande seguito ottenuto dal loro lavoro online, le due imprenditrici hanno deciso di fondare Nextopp Learning, la prima piattaforma verticale sulla ricerca di lavoro in Italia in cui insegnano in un percorso organizzato in video corsi, quali sono i passi da fare per una persona in cerca di lavoro.

LEGGI ANCHE: I numeri contano, anche nel CV: quali inserire per essere notati dai recruiter?

“Abbiamo aiutato le aziende, ora aiutiamo i lavoratori”

Con Nextopp Learning vogliamo fare il passo successivo: dopo aver aiutato tante aziende a cercare il candidato perfetto, ora vogliamo che tutti coloro che sono alla ricerca della loro prossima opportunità lavorativa possano farlo in modo strutturato. Secondo la nostra esperienza c’è un metodo preciso per migliorare le proprie soft skills di comunicazione e vogliamo condividerlo con più persone possibili così da dargli tutti gli strumenti per vendere al meglio il loro profilo professionale.” spiega Guenda Novena, co-founder di Nextopp.

Nel primo anno di lavoro, le due imprenditrici hanno già raccolto diversi consensi: dopo la costruzione della community di oltre 20mila utenti, Nextopp ha effettuato più di 4000 colloqui di lavoro portando una media di 200 candidati per offerta di lavoro e grazie ai loro contenuti sul tema sviluppati sui social network, Gioia è stata nominata Top Linkedin Voice.

Gioia ha infatti lavorato diversi anni presso società di head hunting internazionali e ha conseguito un master in business coaching, mentre Guenda grazie al suo ruolo di marketing manager in multinazionali estere ha consolidato la conoscenza di più di 6 lingue e questo le permette di poter fare affari con aziende internazionali.

Ed è proprio il mix tra le competenze di Gioia e Guenda a rappresentare la base di Nextopp: tramite la startup, le persone hanno la possibilità sia di conoscere le tecniche di ricerca del lavoro, ma soprattutto di capire come queste ultime vanno unite a competenze di comunicazione. Nel futuro Nextopp vuole essere il punto di riferimento per tutti quei professionisti che vogliono trovare la loro nuova possibilità lavorativa.

L’obiettivo per il 2022 è infatti quello di far assumere dalle aziende clienti di Nextopp il 50% di candidati in più e di insegnare ai talenti in cerca di un lavoro a valorizzare il proprio percorso, aumentando le chance di firmare un nuovo contratto.