produzione industriale

Cina, manifattura in calo per il secondo mese consecutivo a novembre, periodo in cui l’Indice dei responsabili degli acquisti (Pmi) è sceso a 49,4 punti contro i 49,5 di ottobre. Lo si apprende dai dati pubblicati dall’Ufficio nazionale di statistica (Nbs). Il sottoindice dei nuovi ordini si è contratto per il secondo mese consecutivo, mentre i nuovi ordini dall’estero risultano in calo da nove mesi. “La lettura odierna dell’indice aumenterà ulteriormente le aspettative nei confronti del sostegno politico”, ha affermato Zhou Hao, capo economista del fornitore di servizi di gestione patrimoniale Guotai Junan International. “La politica fiscale sarà sotto i riflettori nel prossimo anno e sarà attentamente monitorata dagli operatori di mercato”, ha aggiunto.

Cina, manifattura in calo a novembre: giù anche l’indice Pmi non manifatturiero

Quest’anno l’economia della Cina ha faticato a ripartire dopo la pandemia di Covid-19, complici il forte indebitamento nel comparto immobiliare, la disoccupazione giovanile senza precedenti, la lenta crescita globale e le tensioni geopolitiche con gli Stati Uniti. L’Indice dei responsabili degli acquisti nel settore industriale si è contratto per sette mesi consecutivi, superando la soglia d’espansione fissata a 50 punti solo nel mese di settembre. Nonostante i dati, lo scorso 28 novembre il governatore della banca centrale (Pboc), Pan Gongsheng, si è detto “fiducioso che il Paese godrà di una crescita sana e sostenibile nel 2024 e oltre”, pur sollecitando vaste riforme strutturali. Il mese scorso, è stato inoltre presentato un piano per emettere 188 miliardi di dollari in titoli di Stato entro fine anno, con l’obiettivo di portare il deficit di bilancio per l’anno 2023 al 3,8 per cento del Prodotto interno lordo (Pil), a fronte di un originario tre per cento. Anche l’Indice Pmi nel settore non manifatturiero è passato dai 50,6 punti di ottobre a 50,2 punti a novembre, indicando un persistente rallentamento della crescita nel campo dei servizi e dell’edilizia.