woman using hand palm to stop man's punch from attack isolated on white background. stop violence against women campaign concept with copy space, black and white color

Il prossimo 25 Novembre 2022 torna in Italia e nel la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. Purtroppo, in questi anni, la pandemia e conseguenti lockdown la situazione della violenza esercitata sulle donne è peggiorata: quel periodo ha generato un significativo aumento di casi di violenza di genere e chiamate al numero verde antiviolenza.

Per Verisure, la multinazionale n. 1 in Europa e in Italia nel settore della sicurezza domestica, saper gestire situazioni di pericolo, violenza e aggressioni è di fondamentale importanza. Insieme a Differenza Donna – tra le più grandi Associazioni in Italia contro la violenza di genere – Verisure realizza un percorso formativo sulla gestione efficace di situazioni di violenza per le proprie Guardie Giurate e i colleghi del Servizio Clienti.

I dati dell’osservatorio sulla sicurezza della casa

In particolare i dati sull’aumento dei casi di violenza emergono dal 1° Rapporto dell’Osservatorio sulla Sicurezza della Casa di Censis e Verisure realizzato con il contributo del Servizio Analisi Criminale del Ministero degli Interni e presentato a Roma lo scorso 4 Ottobre. Vi si evidenzia un considerevole incremento di casi di violenza di genere e chiamate al numero verde antiviolenza.

Nel 2021 infatti si sono registrate:

  • 5.169 violenze sessuali, il 5,8% in più rispetto al 2019 e il +14,9% rispetto al 2020;
  • 119 omicidi con vittime donne, + 9,2% rispetto al 2019;
  • 16.272 chiamate al numero verde antiviolenza 1522, ben l’88,2% in più dal 2019 al 2021.  

Non a caso, in Italia il 30,8% delle donne teme di subire una violenza sessuale e il 4,5% una violenza domestica. 

 

La centrale operativa certificata Verisure

Per Verisure, che offre un servizio di gestione delle emergenze di ogni tipo da parte della propria Centrale Operativa Certificata, saper rispondere correttamente alle situazioni a rischio è di particolare importanza. 

Per questo, Verisure eroga continuamente corsi di formazione e aggiornamento sulla gestione delle emergenze per le proprie Guardie Giurate della Centrale Operativa. 

Oggi, l’azienda ha attivato, insieme all’Associazione impegnata nella lotta alla violenza di genere Differenza Donna, un percorso formativo sulla gestione delle situazioni di violenza destinato alle Guardie Giurate e ai colleghi dei Servizi di Attenzione al Cliente. L’obiettivo è fornire loro gli strumenti per saper riconoscere i segnali di una situazione a rischio, empatizzare con il/la cliente e rispondere efficacemente.

Rosalba Taddeini – psicologa criminologa di Differenza Donna, Responsabile Osservatorio Nazionale sulla violenza contro le donne con disabilità, racconta durante gli incontri: “La collaborazione con Verisure è importantissima perché insieme le cose si possono cambiare. Rispetto ai dati antecedenti la nostra collaborazione, le operatrici e gli operatori di Verisure ora sono più prontamente in grado di rispondere alle esigenze di donne che subiscono violenza”.

Francesca Ernetti – Responsabile Centrale Operativa Verisure Italia, ringrazia: “Per noi che ogni giorno gestiamo situazioni di pericolo, avere l’opportunità di effettuare questo corso è un gran valore aggiunto. Ci consentirà di avere informazioni, condivisioni e soprattutto strumenti per gestire emergenze della vita di tutti i giorni, ma anche situazioni di violenza, di qualsiasi natura essa sia, in particolare violenza di genere, sulle donne. Ci mette nelle condizioni di essere più preparati per ciò che avviene intorno a noi”.

Valorizzazione delle donne contro la differenza di genere

In Verisure, l’impegno per la valorizzazione delle donne nei diversi ambiti della vita e la promozione del rispetto e dell’uguaglianza di genere non sono di certo nuovi. Come azienda che si occupa di sicurezza, infatti, il servizio al cliente e le azioni socialmente responsabili sono da sempre profondamente interconnessi. 

Il 25 novembre 2021, con la stessa Associazione, Verisure ha inaugurato una panchina rossa nel proprio ufficio centrale – simbolo universale dello spazio occupato dalle vittime e della lotta contro la violenza di genere – per introdurre un messaggio concreto di attenzione e ribadire l’invito a condannare la violenza in tutte le sue forme, che colpisce sia uomini sia donne.

Nel 2021, Verisure ha ricevuto da Differenza Donna la Certificazione di Azienda Attivista per le Donne.