caro vita

Per far fronte alle difficoltà del caro vita dei propri dipendenti Andriani, società di Gravina di Puglia che si occupa di produzione di pasta senza glutine, in occasione delle festività pasquali, ha voluto erogare a ciascuno un bonus di 1.500 euro lordi per supportarli in un periodo storico segnato da aumenti del caro vita. Quella di Andriani non è una scelta isolata, perché già da tempo l’azienda, che ha natura di Società Benefit e B Corp, ha lanciato l’empowerment people come asset strategico per la crescita. Si tratta di una campagna integrata di valorizzazione e coinvolgimento delle risorse umane per consolidarne le motivazioni, accrescere la condivisione di idee e attrarre nuovi talenti. Attraverso la realizzazione di una serie di iniziative finalizzate al well-being dei dipendenti e al work-life balance, infatti, l’azienda promuove il concetto di Felicità sul Lavoro.

LEGGI ANCHE: Caro vita, nasce una startup che permette di risparmiare sulle bollette

Anche quest’anno ha ricevuto il riconoscimento Best Workplace™ Italia

È proprio grazie a questo impegno quotidiano, riconosciuto innanzitutto dai suoi dipendenti, vero motore propulsivo dell’azienda, che Andriani, innovatrice del settore alimentare grazie a prodotti healthy di alta qualità realizzati con materie prime naturalmente prive di glutine come legumi e cereali ed impegnata in favore di uno sviluppo sempre più sostenibile, anche quest’anno ha ricevuto il riconoscimento di Best Workplace™ Italia assegnatole da Great Place to Work® Italia, società di consulenza organizzativa in ambito HR e leader in Italia nello studio e nell’analisi del clima aziendale che ha condotto una ricerca durata un anno analizzando 303 aziende e selezionando le 60 migliori aziende per cui lavorare in Italia.

Eccezionali i risultati emersi da un’indagine sul clima interno che hanno messo in luce,
in particolare, le caratteristiche di credibilità, rispetto, coesione, equità e che le sono
valse il 13° posto nella categoria 150/499 dipendenti. “Crediamo che la comunicazione, la collaborazione, la condivisione di valori e la determinazione di obiettivi comuni sia la chiave del successo di un’azienda del terzo millennio, fatta di organizzazione e strutture complesse. Per questo motivo il nostro approccio si basa sulla condivisione e sulla trasparenza, valori intrinsechi che ci guidano quotidianamente, e su un concetto di leadership diffusa e partecipativa in cui ciascuno si senta responsabilizzato nel raggiungimento dei propri obiettivi, ma lontano da superate logiche di controllo e verticalizzazione” ha dichiarato Michele Andriani, Presidente e AD di An-
driani S.p.A. Società Benefit e B Corp, dal palco delle Officine del Volo di Milano, che
hanno ospitato ieri sera l’evento di premiazione.