Economy magazine

Goteborg, 23 giu. – (Adnkronos) – Jakob Johansson lascia il calcio giocato a 31 anni. Il centrocampista svedese, autore del gol che costò all’Italia la partecipazione al Mondiale del 2018, si era rotto il crociato per la prima volta proprio a San Siro nella partita di ritorno contro gli azzurri. Da lì, l’inizio di un lunghissimo calvario che ha posto fine alla sua carriera. A dare l’annuncio ufficiale il Goteborg, suo primo e ultimo club.