Calano gli utili a Wall Street ma la Sec sprona a guardare al futuro

Un primo gruppo di aziende americane – che insieme rappresentano il 18% del mercato azionario statunitense – ha iniziato a dichiarare i propri guadagni questa settimana, e si prevede che saranno in media più bassi del 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.
Considerato il drammatico sell-off del mese scorso, questa aspettativa è probabilmente già stata presa in considerazione nei prezzi delle azioni. La direzione delle azioni d’ora in poi sarà invece guidata dalle previsioni di guadagno per il resto di quest’anno e per il prossimo. La scorsa settimana, l’autorità di regolamentazione del mercato azionario – la Sec – ha esortato le aziende a non utilizzare i loro aggiornamenti trimestrali per concentrarsi sul passato come fanno di solito, ma piuttosto per dire agli investitori dove si trovano oggi e come il coronavirus potrebbe avere un impatto sul loro futuro. Questo, hanno sostenuto, sarebbe molto più rilevante.
Con un peso di oltre il 20% del mercato azionario statunitense, il settore tecnologico è destinato ad attirare l’attenzione di tutti quando le sue aziende inizieranno a presentare i loro rapporti la prossima settimana. Ma c’è una spaccatura del settore che potrebbe creare delle opportunità per gli investitori più esperti. Gli analisti si aspettano che la domanda per i prodotti di Netflix e Amazon rimanga sostenuta durante la pandemia, il che potrebbe spiegare perché i prezzi delle loro azioni sono vicini ai massimi storici. Facebook, Twitter e Alphabet (la holding di Google) potrebbero non essere così fortunati, si affidano alla spesa pubblicitaria, e il suo declino probabilmente intaccherà i loro guadagni.
Il gigante farmaceutico Johnson & Johnson (J&J) ha riportato risultati del primo trimestre in ritardo rispetto alle aspettative degli investitori. La società però ha annunciato che pagherà ai suoi azionisti un dividendo più alto di quanto speravano. E guardando al futuro, la J&J ha fatto quello che gli investitori ritengono sia possibile per molte aziende: ha abbassato le sue vendite e le previsioni di profitto per il resto del 2020.