Btp

Partenza sprint per la terza emissione del Btp Valore, la famiglia di titoli di Stato dedicata esclusivamente ai piccoli risparmiatori che avrà luogo da oggi a venerdì 1 marzo (fino alle ore 13), salvo chiusura anticipata. In poche ore gli ordini hanno già raggiunto i 2 miliardi di euro.

Btp Valore, tutto sullo terza emissione

Come le precedenti emissioni il Btp Valore offrirà ai risparmiatori cedole ogni tre mesi, calcolate sulla base di tassi prefissati e crescenti nel tempo (sulla base cioè del cosiddetto meccanismo step-up di 3+3 anni). Il Btp Valore avrà una durata di 6 anni e gli investitori riceveranno un premio finale extra di fedeltà dello 0,7% riservato a chi lo acquista durante i giorni di collocamento e lo detiene fino alla scadenza.

Durata 6 anni e cedola ogni tre mesi

Il titolo – si legge in una nota del Mef – prevede un tasso cedolare minimo garantito del 3,25% per il primo, secondo e terzo anno, che sale al 4% per il quarto, quinto e sesto anno. I tassi cedolari verranno definitivi al termine del collocamento. Potranno essere confermati o rivisti al rialzo, in base alle condizioni di mercato del giorno di chiusura dell’emissione.

Btp Valore, premio finale extra dello 0,7%

Il Btp Valore potrà essere acquistato dal risparmiatore attraverso il proprio home banking, se abilitato alle funzioni di trading online, o rivolgendosi alla banca o all’ufficio postale presso cui si possiede un conto corrente e il conto deposito titoli. Il titolo sarà collocato sulla piattaforma Mot di Borsa italiana alla pari (ovvero con prezzo uguale a 100), senza vincoli né commissioni.

Non meno di 1000 euro investiti

L’investimento minimo è pari a 1.000 euro e non sarà applicato alcun tetto massimo assicurando la completa soddisfazione degli ordini, salvo la facoltà da parte del Ministero di chiudere anticipatamente l’emissione nelle modalità indicate nella scheda informativa consultabile sul sito del Mef e del dipartimento del Tesoro alla sezione debito pubblico.