Con un risultato straordinario, cosnova annuncia una crescita complessiva del 32% rispetto al 2022 e un’impennata delle vendite di oltre il 30% per il secondo anno consecutivo. Con un fatturato netto di 817 milioni di euro, il gruppo ha superato di gran lunga i propri obiettivi per l’anno finanziario appena concluso. L’azienda entra nel suo terzo decennio di vita con l’ambizione di entrare a far parte dei primi 5 leader mondiali del settore dei color cosmetics. Questo pioniere dell’industria della bellezza ha preparato il terreno negli ultimi anni con ampi investimenti strategici fin dall’inizio e anche durante la pandemia. Per cosnova, la soglia del miliardo di euro di vendite è ormai a portata di mano.

In un clima di esitazione dei consumatori in tempi di incertezza economica, il fascino magnetico dei brand di cosnova, essence e Catrice, è aumentato a livelli ineguagliabili. Smalti, rossetti e una vasta scelta di altri prodotti per il make-up stanno registrando una domanda senza precedenti. Questa maggiore popolarità non è solo una risposta all’evoluzione delle preferenze dei consumatori post-Covid, caratterizzati da un maggiore desiderio di prodotti beauty, ma è anche una testimonianza del costante impegno di cosnova.

Nel corso dell’anno, l’azienda ha affrontato efficacemente queste sfide attraverso iniziative strategiche, tra cui il continuo investimento nelle capacità dei propri fornitori. Come misura proattiva per rafforzare la resilienza della sua catena di approvvigionamento, cosnova ha delineato dei piani per una consistente espansione del suo magazzino nei prossimi anni. Partendo da queste basi, cosnova non solo ha aumentato la sua quota di mercato in tutti i Paesi, sia nei negozi fisici che nelle piattaforme di e-commerce, ma ha anche ampliato la sua presenza nei punti vendita e rafforzato i canali di distribuzione in quasi 90 Paesi.

In Italia, cosnova è stata in grado di espandere significativamente la propria posizione sul mercato. In questo mercato, cosnova ha ottenuto una notevole crescita del 64%. L’azienda è sulla strada del successo anche nel resto d’Europa, dove ha raggiunto un tasso di crescita del 38%. Questo successo si estende ai mercati globali, con un tasso di crescita complessivo del 24% rispetto all’anno precedente.

“I nostri marchi principali essence e Catrice hanno registrato una crescita senza precedenti nell’ultimo anno finanziario, un fatto di cui tutti noi di cosnova siamo molto orgogliosi. Questo dimostra che i nostri marchi sono molto richiesti e che ci rivolgiamo ai nostri consumatori con le giuste innovazioni. Inoltre, mentre entriamo nel nostro terzo decennio, siamo ancora in linea con la nostra missione e assolutamente rilevanti”, ha dichiarato Christina Oster-Daum, fondatrice e presidente di cosnova. “Anche se le condizioni economiche globali sono attualmente difficili, siamo convinti che continueremo a crescere in futuro“.

“I risultati ottenuti in Italia ci rendono molto orgogliosi. cosnova Italia ha registrato una crescita eccezionale, grazie al nostro impegno verso prezzi contenuti e accessibili, prodotti innovativi e di qualità e campagne locali coinvolgenti. Grazie al nostro approccio incentrato sul consumatore e sulla community, abbiamo ottenuto una notevole fidelizzazione dei consumatori italiani”, ha aggiunto Nadine Langen, ceo di cosnova Italia. “Il mercato italiano è fondamentale per noi e crediamo fermamente che abbia un potenziale futuro ancora maggiore“.