Booking engine hotel

Con il termine booking engine hotel, si fa riferimento a un programma che consente le prenotazioni online, integrato direttamente sul sito web di una struttura alberghiera (hotel, B&B, ecc.).

In parole povere, il booking engine è un software che trasforma il sito web della propria struttura in una sorta di canale di vendita. Dunque, utilizzare questo particolare strumento significa compiere il primo passo importante per tutti gli albergatori che ambiscono ad acquistare nuovi clienti senza dover fare necessariamente affidamento sui grandi siti di prenotazione.

A cosa serve un booking engine hotel?

Un booking engine hotel permette principalmente di:

Risparmiare tempo: questo tipo di programma consente di automatizzare e velocizzare le operazioni di prenotazione, semplificando la procedura sia per i clienti che per lo staff. Ciò consente di risparmiare (e far risparmiare) tempo prezioso, da dedicare ad altre attività;

Aumentare i margini di guadagno: utilizzare un booking engine consente di ottenere un margine di guadagno più alto, poiché all’incasso relativo alla prenotazione non bisogna sottrarre la commissione dovuta ai portali di prenotazione esterni;

Ottimizzare il tasso di conversione: questo software aiuta ad aumentare i tassi di conversione, poiché l’utente, se interessato, può effettuare direttamente la prenotazione. In caso contrario, i clienti devono attendere una risposta dal personale via mail oppure effettuare una telefonata. Questi passaggi spesso scoraggiano le persone, che preferiscono, quindi, cercare soluzioni più immediate;

Proteggere i dati dei clienti: molte persone evitano le prenotazioni via mail o telefoniche anche perché preferiscono non comunicare dati sensibili (come il numero della carta di credito) che potrebbero essere intercettati da malintenzionati. Un software di questo tipo, invece, protegge tali informazioni grazie a protocolli di sicurezza avanzati;

Proporre offerte personalizzate: questo programma consente anche di proporre ai clienti delle offerte personalizzate in base alle sue ricerche, ad esempio una camera dalle caratteristiche migliori con un prezzo leggermente superiore, servizi da aggiungere al soggiorno, ecc.

Quali caratteristiche dovrebbe avere un booking engine

Dopo aver visto cos’è un booking engine e a cosa serve occorre ora analizzare quali caratteristiche dovrebbe avere al fine di ottenere tutti i benefici sopra menzionati.

La prima è la facilità di utilizzo tale da permettere a qualsiasi tipologia di utente di prenotare i soggiorni con pochi click e senza particolari difficoltà. Più precisamente, un booking engine dovrebbe mettere a disposizione degli internauti la possibilità di trovare facilmente le camere, i relativi prezzi e tutto ciò che è necessario per poter ultimare la prenotazione.

Ancora, un’altra caratteristica importante è quella di dare la possibilità agli utenti di prenotare in qualsiasi momento della giornata e da qualsiasi pagina del sito. Insomma, il sito deve risultare navigabile ed intuitivo per chiunque.

Sempre su questo aspetto, è fondamentale che ci sia una interfaccia responsive, visto che ormai sempre più persone utilizzano dispositivi mobili (come ad esempio smartphone, tablet ecc.) per prenotare i propri soggiorni in hotel. Pertanto, è importante che il software di prenotazione scelto deve presentare una interfaccia capace di riconoscere ed adattarsi in modo automatico a qualsiasi tipologia di schermo.