Biden vede la Casa Bianca, ma deve attendere il riconteggio della Georgia

Joe Biden è in testa in Pennsylvania, che vale 20 voti elettorali, e continua ad ampliare il suo vantaggio. Secondo l’ultimo aggiornamento, il candidato democratico ha 9.027 voti in più di Donald Trump: 3.301.176 contro 3.292.149. 

Anche in Nevada (6 voti elettorali) aumenta il distacco: Biden ha 624.246 voti, pari al 49.8%, contro i 602.170, pari al 48,1%, del presidente, per un totale di oltre 22mila voti in più.

Si restringe invece il margine di Biden in Arizona, che si conferma stato ‘too close to call’. Il nuovo aggiornamento fornito dalle autorità dello Stato vede il candidato democratico accreditato di 1.561.147 voti contro 1.517.368 del presidente uscente. Il vantaggio di Biden su Trump scende così a 43.779 voti contro i 47.052 di questa mattina.

Mentre in Georgia si provvederà al ”riconteggio dei voti” in quanto tra i due sfidanti ”il margine è ridotto”. Lo ha dichiarato il segretario di Stato della Georgia, Brad Raffensperger, nel corso di una conferenza stampa ad Atlanta.