Attenzione agli affari di famiglia

Le conseguenze dovute dalla diffusione del Covid-19 sono molteplici ed hanno colpito in particolare l’operatività e le prospettive di molti Family Business (FB) che si sono visti costretti a rallentare se non addirittura arrestare la loro attività produttiva. In questo scenario di difficoltà, notano i professionisti di PwC, tre sono le aree dove il sense of urgency, ha portato i cambiamenti più significativi: (i) Digital Transformation; (ii) trasmissione del patrimonio; (iii) protezione, monitoraggio e gestione del patrimonio.

Digital Trasformation

Già prima della diffusione del Covid-19, studi di settore mostravano come il 92% delle aziende credesse nella necessità di innovare il proprio business in ottica Digitale. Tuttavia, evidenzia PwC, l’emergenza Covid-19 ha mostrato come molte aziende fossero indietro nella corsa all’innovazione mentre altre avessero mancato di sviluppare strategie digitali organiche. Le realtà che stanno emergendo con successo, nota PwC, sono quelle che sono state in grado di: (i) sviluppare soluzioni tecnologiche, potenziate dall’IA, per consolidare ed elaborare i dati; (ii) combinare IT  e supply chain management in modo da aumentare la flessibilità in risposta alle difficolta riscontrate nella filiera; (iii) garantire la presenza e l’engagement sui canali di comunicazione disponibili per rafforzare la Brand Awareness; (iv) strutturare servizi di cloud in grado di gestire il flusso di dati a distanza che il telelavoro comporta.

Trasmissione del patrimonio

Spesso argomento sopito in molti FB, la minaccia che il Covid-19 ha posto e pone alla salute delle persone, sta riportando nell’agenda dei FB la centralità del trasferimento del patrimonio per garantire la continuità aziendale. Tale sentiment, osservano i professionisti di PwC, sta portando le famiglie a rivedere ed accelerare le strategie di pianificazione successoria nell’ambito familiare. PwC ritiene che per far fronte ad una crisi di tale portata sia indispensabile per i Business Owners predisporre un emergency plan, sia per l’azienda sia per i componenti famigliari ed una chiara strategia di successione della leadership. In tal senso, lo scenario attuale potrebbe rivelarsi il banco di prova perfetto per le nuove generazioni che da tempo si affacciano al Business di famiglia. Queste ultime, come emerso nel PwC’s Global NextGen Survey 2019, in attesa di ottenere la piena licenza ad operare, si sentono pronte per mettere a frutto le proprie competenze soprattutto nell’area della Digital Trasformation.

Protezione, monitoraggio e gestione del patrimonio

Altro tema centrale per i Business owners è la salvaguardia, protezione e monitoraggio del proprio patrimonio complessivo che include sia la partecipazione aziendale che gli asset liquidi. In questo periodo di incertezza dei mercati finanziari, gli analisti di PwC notano come stia diventando sempre più centrale il ruolo dei Family Office, anche in ragione di una strategia maggiormente orientata alla capital preservation da parte dei Wealth owners. Per navigare la crisi, è fondamentale però che anche i Family Office si dotino di soluzioni di end-to-end data intelligence in grado di monitorare l’andamento del patrimonio complessivo delle famiglie in modo chiaro, trasparente e sicuro, minimizzando i tempi di risposta a shock esogeni. Queste soluzioni, in grado di aggregare i dati patrimoniali provenienti da fonti eterogenee (banche, trust, fiduciarie, private capital etc.) nonché di fornire accesso quasi real time ad essi, si rivelerebbero uno strumento essenziale per permettere ai vari stakeholders di prendere decisioni rapide e consapevoli.

In tale contesto, sfruttando competenze e team multidisciplinari, PwC si propone come partner strategico per i FB e le famiglie per governare l’incertezza dell’emergenza Covid-19 e strutturare risposte veloci e tailored in tutte le aree della sfera aziendale e familiare.