fallimenti

La casa d’aste Faraone da il via al suo nuovo “Salotto Faraone” con un’asta da 300 lotti al Portrait Hotel di Milano. In vendita gioielli e orologi delle maison più prestigiose come Cartier, Bulgari, Van Cleef & Arpels ma anche luxury good con borse Hermes in prima fila. Pezzi con pregiate manifatture e gemme di carature importanti, animano la parte dedicata ai gioielli nelle due tornate pomeridiane insieme agli orologi.

Gioielli e orologi prestigiosi in vendita all’asta

La line up dell’asta in programma il 24 maggio 2023, è capeggiata da un anello con smeraldo colombiano con due diamanti triangolari ai lati. Seguono un paio di orecchini pendenti con alle estremità due diamanti old-cut affiancati da una coppia di orecchini in platino e oro bianco con diamanti a goccia. Successivamente verranno presentati due bracciali di cui uno in platino e uno a motivo floreale in oro bianco con rubini birmani e diamanti rotondi. Chiude la sessione, un anello in oro giallo con incastonato un diamante, taglio a brillante adornato da due file di diamanti.

Faraone Casa d’Aste in programma il 24 maggio

La tornata pomeridiana dedicata agli orologi da polso rapirà l’interesse dei collezionisti in sala o collegati in streaming, via telefono o attraverso l’App dedicata (MyFaraone), che potranno ammirare marchi ricercati e da investimento come Rolex, Vacheron Constatin, Piaget, Omega e Cartier. Tra i migliori pezzi un Rolex Daytona Special Edition, con cassa e quadrante rifiniti con pavé di diamanti e rubini carré, seguito da un Rolex Date Just Ovettone mille righe, anni ’50, con cassa in oro giallo. A seguire un Patek Phillippe Lady a carica manuale, con cassa da 14mm in oro giallo 18 Kt, con cinturino a coda di topo nero e corredato di astuccio originale dell’epoca. Del decennio appena precedente, un Vacheron Constantin, con movimento automatico e calendario perpetuo, in oro rosa, con scatola originale e garanzia.

In chiusura una parentesi solidale

L’attenzione nella sessione mattutina, dedicata ai luxury good, è naturalmente concentrata sulle ricercatissime Hermes Kelly, ma anche modelli come modelli Garden, Victoria e accessori, come foulard, cinture, cravatte, sandali e una borsa Gucci modello Vintage Bamboo in coccodrillo con metalleria dorata, ma anche borse Chanel, YSL, Louis Vuitton. A chiusura della prima tornata pomeridiana, una parentesi solidale; Faraone Casa d’Aste ha infatti sposato la meritevole iniziativa del marchio di gioielleria Crieri di vendere due bracciali di quest’ultimo, rispettivamente uno a sette fili in oro brunito con diamanti neri per 9,65 ct. e diamanti incolori per 2,65 ct e un altro a tre fili in oro bianco con diamanti per circa 4,50 ct, e cinque quadri della nuova campagna fotografica. Il ricavato verrà interamente devoluto alla onlus Me.Dea centro antiviolenza, che fornisce assistenza e
sostegno alle donne vittime di violenza e maltrattamenti, oltre a impegnarsi attivamente nel promuovere campagne di informazione, prevenzione e sensibilizzazione per questo
delicato e attuale argomento.

LEGGI ANCHE: “Hermes, perché vola così alto il dio francese del lusso”