assegno di inclusione

L’Inps ha disposto la rivalutazione dell’assegno unico familiare, sulla base della variazione percentuale dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, al netto dei tabacchi, calcolata dall’ISTAT tra il 2022 e il 2021, che è risultata pari a + 8,1 per cento. La rivalutazione, secondo quanto stabilito dalla legge, avrà durata fino al 30 giugno 2024. Salvo diverse scelte da parte del governo

Di quanto è la rivalutazione dell’assegno unico familiare

Per i redditi fino a 31.569,47 euro si va da un assegno di 52,91 euro per le famiglie con un solo figlio ai 1507,48 con undici. Chi ha due figli percepisce 98 euro e chi ne ha 3 254,79. Dai 31.569,48 ai 35.413,24 l’assegno unico famigliare è di 19,59 con un figlio, 82,97 con due 239,77 se sono 3, fino a undici figli (1481,889). Per avere diritto all’assegno familiare con un reddito superiorei ai 35.413 (fino a 39.258,49) bisogna almeno avere due figli ed è di 64,02 euro. Bisogna averne tre per i nuclei che hanno reddito tra i 43.100,84 e i 46.944,62 e anche per chi dichiara tra i 46.944,63 e i 50.787,63 con un assegno che da dai 130,66 ai 1381,26 se si hanno 11 figli. Sopra i 50 mila euro si ha diritto all’assegno unico famigliare solo se di hanno più di 3 figli e sopra i 60 mila solo se sono 4.

Chi ha diritto all’assegno

Sopra i 70mila euro bisogna avere sei figli per avere l’assegno famigliare. Il calcolo dell’assegno viene fatto utilizzando i parametri dell’Isee e va richiesto all’Inps. Nel 2022 l’importo complessivo di quanto è stato erogato si aggirava, secondo i dati del Mef, attorno ai 20 miliardi di euro. Nel caso di figli maggiorenni con età inferiore a 21 anni gli importi base sono sostanzialmente dimezzati in linea con le indicazioni della Legge delega. Vengono, inoltre, previste delle maggiorazioni degli importi base – generalmente calanti con i livelli di ISEE – per specifiche circostanze, nonché delle maggiorazioni nel caso di figli con disabilità, indipendenti dall’ISEE ma crescenti nel grado di disabilità.