JEFF BEZOS AMAZON

Amazon, colosso mondiale del commercio elettronico, è scesa in Borsa di quasi il 14% dai massimi di agosto, e molti analisti hanno esortato gli investitori ad attendere prima di rientrare sul titolo: ma i livelli attuali potrebbero offrire agli investitori l’opportunità di aggiungere un po’ di denaro sul titolo.

Amazon si è concentrata sull’espansione della propria presenza nel settore sanitario. Secondo quanto riportato, si tratta di una priorità assoluta per il Ceo Andy Jassy.

L’azienda ha anche razionalizzato le strategie di espansione dei magazzini. Inoltre, dopo l’iniziativa “Buy with Prime”, ha anche ampliato un nuovo programma di magazzinaggio per l’adempimento di prodotti non-Amazon.

Molti osservatori ritengono che a questo punto il programma strategico di Amazon possa tornare a sostenere la crescita della sua operatività. Per questo molti broker sono tornati a dire. “Buy!”, compra!

Del resto, Amazon rimane un caso unico nel mondo dei colossi digitali, perché Google tenta ancora diversificazioni di successo rispetto al motore di ricerca ma senza grandi risultati ed anche Facebook ha cambiato nome in Meta ma non ha ancora cambiato fondi di redditività rispetto ai suoi social network, Jeff Bezos è riuscito a far volare la sua Amazon oltre il semplice ecommerce, rendendola leader nel cloud e co-leader nelle piattaforme d’intrattenimento, con Prime.