Alusteel Coating, azienda lombarda punto di riferimento in Europa nella produzione e commercializzazione di alluminio e acciaio preverniciati guidata dal bergamasco Matteo Trombetta Cappellani, entra su invito a far parte di ECCA, l’European Coil Coating Association, prestigiosa associazione internazionale che riunisce oltre 100 aziende operanti nel settore della preverniciatura dei metalli, impegnate nella promozione dell’uso di questo materiale come metodo di finitura ecologico, sostenibile e di alta qualità.

Preverniciatura dei metalli, un metodo di finitura ecologico

Un passo importante per Trombetta Cappellani, manager che da sempre si pone obiettivi di crescita attraverso una produzione che sia via via più sostenibile per l’uomo e per il pianeta e che, soprattutto, risponda ai dettami di qualità elevata, emblema del più raffinato made in Italy.  

Sostenibile, bello e ben fatto cioè Made in Italy

Spiega Trombetta Cappellani: “Cogliamo con grande soddisfazione e piacere l’invito a entrare a far parte di ECCA. Essere membri di questa associazione rappresenta per noi un traguardo importante, è la conferma del nostro impegno volto a stimolare lo sviluppo del mercato, delle applicazioni, dei prodotti e dei processi del metallo preverniciato. Oltre a presentare delle evidenti caratteristiche di sostenibilità ambientale ed economica, questo materiale permette di raggiungere elevati standard di qualità e design ed è proprio su queste peculiarità che noi ci siamo specializzati e intendiamo continuare a puntare. Infatti, sempre di più il mercato internazionale ci riconosce come l’atelier del metallo preverniciato per la nostra capacità di coniugare bello e ben fatto, alta tecnologia ed estetica. Vogliamo dimostrare, con la nostra produzione realizzata sempre in modo impeccabile e su misura per le specifiche esigenze, che il saper fare italiano riconosciuto in tutto il mondo è trasversale ai più diversi settori produttivi e che l’ingegno e la raffinatezza del made in Italy sono applicabili anche a un mondo prettamente tecnico, come quello del metallo preverniciato.”

Digitalizzazione, sostenibilità, risorse umane, territorio

Il percorso di crescita dell’azienda è costantemente supportato da un piano di investimenti volto a incrementare la digitalizzazione, la capacità produttiva e soprattutto la sostenibilità, intesa non solo come rispetto per l’ambiente, ma anche come valorizzazione delle risorse umane e sostegno verso il territorio.