Dal 19 maggio possono essere presentate le domande per fruire di 200 milioni di euro del Pnrr per gli incentivi Smart&Start Italia e ON – Oltre Nuove Imprese a Tasso zero, gestiti da Invitalia.

I fondi sono stanziati a favore dell’imprenditoria femminile dal Ministero dello sviluppo economico, che con una Circolare dedicata ha destinato 100 milioni di euro per ciascuna linea di intervento, che vanno ad aggiungersi ai 200 già assegnati al Fondo impresa femminile.

Con un ammontare complessivo di 400 milioni di euro, si completa dunque il quadro di interventi previsti nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in favore della creazione, sviluppo e consolidamento di imprese guidate da donne.