ROMA (ITALPRESS) – Continua a salire il bilancio delle vittime dopo il terremoto di questa notte in Albania. Secondo fonti del Ministero della difesa albanese al momento i morti sarebbero 18.
Sono state circa 600 le persone soccorse in quello che il portavoce del governo di Tirana, Endri Fuga, ha definito su twitter "uno spettacolo di solidarieta' senza precedenti".
Numerose squadre di soccorso sono giunte sul posto dal Kosovo, dalla Grecia e dall'Italia.
Secondo quanto rilevato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma che la scorsa notte alle 3.54 italiane ha colpito l'Albania ha fatto registrare una magnitudo di 6.5. La localita' piu' vicina all'epicentro e' Durazzo. La prima scossa e' stata seguita da diverse altre tra cui una di magnitudo 5.3 intorno alle 4, mentre poco dopo le 7 e' stata registrata una di magnitudo 5.4, con epicentro in mare al nord di Durazzo.
(ITALPRESS).
tre/mgg/red
26-Nov-19 17:55