Debutta il primo Pac in Etf in Italia senza commissioni di acquisto

La società di ricerca e consulenza indipendente del settore globale Etf e degli Etp, Etfgi, pubblica i dati complessivi sulla’andamento dell’ecosistema globale nel corso del 2020, che si rivela un anno molto positivo per i prodotti passivi, dai quali ci si attende molto anche per il 2021.

Le attività investite in Etf e Etp Esg (ambientali, sociali e di governance) hanno raggiunto a fine anno il nuovo traguardo di 187 miliardi di dollari. Gli asset investiti in Etf e Etp Esg sono aumentati del 206% nell’arco dei dodici mesi. Secondo i calcoli di Etfgi durante dicembre, Etf che Etp Esg hanno raccolto afflussi netti di 18,46 miliardi di dollari, portando il dato dell’intero 2020 a 88,95 miliardi di dollari, un valore significativamente superiore ai 27,79 miliardi di dollari della raccolta 2019. 

La distribuzione geografica vede una prevalenza del Vecchio Continente. Infatti, il 53.6% degli asset e il 47% degli Etp e Etf sostenibili secondo i criteri Esg, risultano quotati sui mercati europei